Ca nun ce sta nisciuno

cà nun ce stà nisciunodisco -1 copertina disco

 

Swiss Art Awards – Halle 3
Basel 2009

Performance
Attore di strada, completo nero, bombetta, scaletta in legno, appendino,
Edition: vinile

Partecipavo al concorso Swiss Art Awards per la prima volta, come ticinese ma anche come italiano. Così ho deciso di portare in mostra un pezzetto della mia cultura d’origine. Ho optato infine per la ricerca di un immigrante italiano a Basilea che ogni giorno prima della pausa pranzo e finito il lavoro venisse a cantare “Luna rossa” sul palchetto che gli avevo preparato. Durante tutto il resto del tempo l’installazione consisteva in un frak appeso al muro e un palchetto di piccole dimensioni. Il titolo dell’opera “Ca nun ce sta nisciuno” altro non è se non una frase della canzone: qui non c’è nessuno. Ho in un secondo tempo ideato un 45 giri che porta lo stesso nome dell’opera presentato agli Swiss Art Awards. L’acquirente trova, all’interno di quest’opera, le indicazioni per accedere a una performance telefonica del cantante di strada.

Published

Updated

Author

Oppy

Format

Immagine