Relax

Relax 2

Via Farini – Fabbrica del Vapore
Public Improvisation
2008

legno di larice e lino / 57x193x41cm

Relax è frutto di una trasformazione di una bara in un oggetto di design con l’obiettivo di spogliare il più possibile l’oggetto di partenza dalle sue specifiche caratteristiche. Per me è un lavoro che spinge a pensare oltre la funzione dell’oggetto. La panca è un luogo dove ci si ferma e poi ci si rialza, che ha a che fare con le retrovie della coscienza… Come dire che l’imponderabile distanza temporale cui siamo confrontati quando guardiamo una bara, un oggetto che ci parla di un tempo estremamente dilatato e di un senso di appartenenza ad un concetto astratto come l’eternità, viene appiattito per trovare confronto nel gesto quotidiano. La bara è un oggetto che ha subito relativamente poche mutazioni nel corso dei secoli. Ho scelto quindi un modello molto spoglio, minimal per così dire e l’ho spogliato di ogni dettaglio. Ma malgrado questa mutazione qualcosa rimane … è questo che cercavo.